Codice di censura

Nel 1930, la Motion Picture Association of America redige un codice di censura del film porno, noto anche come Codice Hayes, per innalzare gli standards morali dei film dando una linea guida sui contenuti, che i maggiori studi cinematografici avrebbero potuto o non avrebbero potuto includere nelle loro pellicole.

Il codice autorizzava la nudità naturistica solo nei film porno documentaristici e in quelli stranieri. Tuttavia, il codice non fu applicato fino al 1934. Dopo il tramonto del cinema muto, uscirono alcune pellicole sonore che includevano brevi squarci di nudo come per esempio Niente di nuovo sul fronte occidentale uscito nel 1930.

Cecil B. De Mille, più tardi diventato famoso come specialista dell’ intrattenimento per tutta la famiglia, ha incluso diverse scene di nudo nei suoi primi film come per esempio: Il segno della croce (1932), Quattro persone spaventate (1934), e Cleopatra (1934).      La “Danza della Luna nuda”; e la scena orgistica sono state tagliate nel film Per il segno della croce nel rimontaggio del 1938 per rispettare il codice di produzione del film porno.

Altri registi hanno seguito lo stesso esempio, soprattutto nei drammi storici come nel L’imperatrice Caterina (1934) – che, tra l’altro, mostra alcune donne in topless messe al rogo – e storie contemporanee girate in luoghi esotici, soprattutto tropicali.

L’Uccello del Paradiso, diretto da King Vidor nel 1932, è caratterizzato da una scena di nudo nuoto con Dolores del Rio, e l’Inferno di Dante di Harry Lachman mostra uomini e donne nudi espiare le loro pene all’inferno.…

{ Comments are closed }

La nudità nei film

La nudità nei film è  una qualsiasi rappresentazione che contempla almeno una persona nuda o che indossa una quantità di vestiti  che le norme  contemporanee considerano modesta. La divulgazione della nudità nei film e nei media in generale è sempre stata controversa, dal momento che lo sviluppo del media, e la maggior parte delle porno scene di nudo hanno dovuto essere giustificati in quanto parte della storia, nel concetto di “nudità artisticamente giustificata”. In alcuni casi, la nudità stessa è oggetto del film o è utilizzata nello sviluppo descrittivo del soggetto. In alcuni casi , la nudità è stata criticata come “superflua e gratuita” alla trama, ed alcuni produttori cinematografici sono stati accusati di includere la nudità nei film per fare presa su determinati segmenti di pubblico. Molti attori ed attrici, ad un certo punto della loro carriera, sono apparsi nudi, hanno mostrato parti intime del loro corpo o hanno indossato vestiti considerati provocatori per gli standards del tempo.

Porno nei film dovrebbe essere distinta dal sesso. I film erotici sono suggestivi della sessualità, e di solito contengono nudità, anche se questo non è un prerequisito .

La nudità in un contesto porno sessuale è comune nei film pornografici, ma i film pornografici softcore generalmente evitano la raffigurazione di un pene o di una vulva.  Un film sul naturismo o su persone per le quali la nudità è comune può contenere nudità di carattere non sessuale, e, film non pornografici possono a volte contenere scene di nudo molto brevi.…

{ Comments are closed }

Le scene di nudo

La stragrande maggioranza della nudità nel cinema si trova nei film pornografici.

Le scene di nudo possono essere controverse in alcune culture, perché possono contrastare alcuni degli standards del pudore di una determinata società. Questi standard variano a seconda della cultura, e dipendono dal tipo di nudo, che è esposto, quali parti del corpo sono esposte, la durata dell’esposizione, la posa del porno, il contesto, ed altri aspetti secondari. Indipendentemente da ciò, in molte culture, la nudità nei film è soggetta a regimi di censura dalle autorità, che controllano il contenuto del porno film, con l’intenzione di limitarne la visione soltanto ad un pubblico adulto.
Nei paesi che dispongono di un sistema di rating, molti registi e produttori si autocensurano, limitando la nudità (ed altri contenuti considerati troppo provocatori) nei loro porno film, per evitare la censura esterna oppure un rating troppo rigoroso. Gli autori ed i produttori possono scegliere di limitare la nudità a causa della obiezioni da parte degli attori coinvolti, oppure per una vasta gamma di altre ragioni personali, di narrative, o artistiche.

Nel corso degli anni, la nudità nei film è stata fonte di scandali e provocazioni; ma la sua presenza oggi è vista in gran parte in modo  naturale, spesso  la nudità è mostrata in scene che naturalmente la richiedono, come per esempio quelle che avvengono in natura, nel bagno o in scene d’amore.…

{ Comments are closed }

Tieni il cazzo in forma con i porno!

Il tuo cazzo è fantastico. Giusto? Il tuo pene, l’uccello, la verga o comunque lo chiami, è tra le cinque migliori cose del mondo, ma per soddisfarlo devi mantenerlo bene. Tienilo in forma, giovane e robusto. Come si fa? videopornotube.it
Prima di tutto, del sesso normale non è una cosa che ti piace perché ti fa sentire bene, ma fa anche bene al tuo corpo. Anche il tuo cazzo ne ha bisogno. Proprio come hai bisogno di addestrare i muscoli per tenerli forti e slanciati, devi addestrare il cazzo. Devi essere eccitato così il sangue scorre bene e devi essere sicuro che la prostata e gli altri organi siano in forma e in salute. Puoi guardare i porno per assicurartene, o puoi fare sesso.
Fare del sesso regolare, ovvero almeno tre volte a settimana, è l’opzione migliore. Ma a volte la tua donna non c’è o ha il mal di testa – e i porno possono essere molto d’aiuto. Bevi una birra, rilassati, guarda dei film porno con delle ragazze da sballo e farai ciò che è meglio per la tua salute. E magari i porno persuaderanno tua moglie a dimenticarsi del mal di testa e di unirsi. Dopo tutto, il sesso è un’ottima cura per il dolore, e tutte le donne si bagnano guardando i porno – anche se non sempre lo ammettono.
Il sesso o la masturbazione mentre si guarda dei porno è un ottimo modo per tenere il pisello in forma – e funzionerà benissimo!…

{ Comments are closed }

Rendere le cose piccanti

Quasi tutti i suggerimenti si riassumono con “rendere le cose più piccanti”- come se provare cose “nuove” ed “eccitanti” a letto risolvessero tutti i problemi. Questi “consigli” non sono esattamente molto utili né forniscono alle donne gli elementi per comprendere ciò che le aiuterebbe col sesso, considerando che pochissime donne comprendono i loro corpo e tanto meno la loro video porno. Ecco, di seguito, 10 utili consigli che possono effettivamente assicurare una vita sessuale appagante – consigli che Cosmopolitan non vi ha dato e che probabilmente non vi darà mai. Molti degli articoli sessuali di Cosmopolitan sono orientati verso il piacere maschile. Titoli come Il sesso che desidera, Cosa pensa durante il video porno, Eccitalo come un matto e Come far eccitare totalmente il vostro uomo danno un’idea di ciò di cui stiamo parlando. A causa della nostra cultura maschilista, le donne non hanno praticamente nessun posto per poter trovare informazioni accurate sul loro piacere video porno – neppure pubblicazioni presumibilmente scritte per loro. Se questo non è un esempio lampante dell’ottica maschile, non so allora cosa potrebbe essere. In realtà tutti i partner dovrebbero godere del piacere sessuale e la messa a fuoco non dovrebbe essere solo su di uno. Idealmente, tutti dovrebbero sperimentare il piacere (e forse anche avere orgasmi!), e si dovrebbe parlare dei bisogni di tutti coloro che sono coinvolti. Comunicate. Parlate di ciò che volete. Non ne siete sicuri? Allora sperimentate! Trovate ciò che è piacevole.…

{ Comments are closed }

Videi porno amatoriali, il caso di Kathy Willets

Un caso molto pubblicizzato è stato quello di Kathy Willets e suo marito, Jeffrey,nel 1991. Jeffrey era un vice sceriffo a Broward County, Florida, che aveva registrato video porno della moglie ninfomane fare sesso con un massimo di otto uomini al giorno. La moglie addebitava fino a 150 dollari al’ora e aveva registrato dei video porno anche con alcune figure di rilievo locale e mentre i due sono stati arrestati con l’accusa di prostituzione. Ellis Rubin ha agito come l’agente avvocato di difesa e ha sostenuto che la ninfomania di Kathy Willets era stata causata dall’uso di Prozac. Alla fine, gli hanno dichiarato colpevoli e sono stati condannati entrambi, anche se Kathy ha continuato la sua carriera nell’industria dei video porno per adulti. Il termine ‘Realcore’ è stato usato per descrivere video porno amatoriali digitali, che è sorto a causa della combinazione di macchine fotografiche digitali a buon mercato e il World Wide Web e la fine degli anni ’90. Il termine si riferisce sia al modo com’è fatto il video porno, con macchine fotografiche semplici e per uno stile documentario, e com’era distribuito, per lo più gratuitamente, e le comunità web o newsgroup. Il termine è stato inventato da Sergio Messina, che per primo lo usò all’Ars Electronica Symposium nel 2000, ed è stato in seguito adottato da un certo numero di autori ed esperti. Messina ha scritto un libro sull’argomento, dal titolo Realcore, la rivoluzione porno digitale.…

{ Comments are closed }

Cos’e un porno tube sito?

I siti porno tube sono dei siti web per adulti, con contenuto pornografico. I porno tube siti forniscono audio, video, e foto di sesso esplicito. E ‘stato originariamente modellato dal modello che ci ricorda a You Tube, a permette anche agli utenti di caricare i propri mezzi pornografici – video, audio o foto erotiche. I porno tube siti sono raggiungibili in tutti i momenti dei giorno. E’ possibile a vedere dei video sui porno tube siti con il telefonino, la tablet o laptop. I porno tube siti offrono anche clip di sesso amatoriale, e altri video di sesso – che si distribuiscono in categorie diverse. I siti porno tube sono molto utili per la masturbazione, e coloro si masturbano possono vedere dei video porno tube gratuiti, invece di dover acquistare o essere in attesa di esso per scaricare. I porno tube siti sono un importante passo nel sviluppo nella pornografia su Internet. Da tempo a tempo, trovano via su dei porno tube siti dei video di sesso delle persone celebri. Uno dei video di sesso che ha fatto più pubblicità ai siti porno tube e il video che fu pubblicato nell’anno 2006 in dove fanno sesso Britney Spears e l’ex marito Kevin Federline. I siti porno tube sono fatti apposto per tutti questi che vogliono guardare il porno e masturbarsi e non lasciare nessun traccia, cosi la partner non può sapere cosa succede quando è assente.…

{ Comments are closed }

Video porno su internet per rilassarsi.

Quando si lavora tardi e da soli, dovremmo tutti ricordarci di questa storia per l’uso dei siti porno tube per rilassarsi. L’unica compagnia che ho con me stasera, quando sto lavorando tardi, è il mio riflesso dal pavimento al soffitto nelle finestre e la notte fuori. I miei occhi stanchi stanno cercando di concentrarsi sulla carta che sto lavorando per finirla fino a domani. Ma la mia mente non è concentrata su tutto questo. Beh, il mio corpo non è certo. Il desiderio si nasconde tra le mie cosce a causa di assenza del mio amante. E’ stato un giorno lunghissimo ed essendo da sola in ufficio, posso fare una piccola pausa rilassante guardando qualche video porno trovato su porno tube. Di sicuro in desiderio sta le gambe si ridurrà. Passando la mia attenzione sullo schermo del mio portatile, mi ha colpito un porno tube sito, fatto appositamente per le donne. Nel giro di pochi secondi, sul porno tube trovo un video interessante per me. Nel video, appare un maschio nudo – rilassato e disteso, appena uscito dalla doccia e pronto ad avere sesso con una massaggiatrice. Finito il video, vedo che, il desiderio tra le gambe è aumentato – allora, faccio una nuova ricerca sul porno tube. Cerco di nuovo, guardo dei brevi inserti dei video e dopo qualche tempo trovo il video perfetto per me – con una fantasia sessuale, che la vorrei vivere anch’io.…

{ Comments are closed }

Pornhub e sito che offre materiale gratuito

Pornhub, un altro sito che offre materiale porno gratis, si vantava di aver ricevuto 21,2 miliardi di visite nel 2015 e uno “streaming di dati pari a 75GB al secondo, traducibile in abbastanza porno gratis da riempire la memoria di circa 175 milioni di iPhone da 16GB.” La ricerca scientifica rivela che l’esposizione e il consumo del porno gratis minacciano la salute sociale, emotiva e fisica degli individui, delle famiglie e delle comunità, e mette in evidenza il modo in cui il porno gratis rappresenta una crisi di salute pubblica, piuttosto che una questione privata. Proprio come l’industria del tabacco, per decenni, ha sostenuto che non vi fosse un collegamento diretto tra fumo e cancro ai polmoni, così anche l’industria del porno gratis, con un sistema di pubbliche relazioni funzionale, ha negato l’esistenza di dati empirici dell’impatto dei suoi prodotti. Usando un’ampia gamma di metodi, i ricercatori di diversi campi hanno dimostrato che guardare la porno è associabile a esiti dannosi. In uno studio condotto sugli uomini dei college Americani, le ricerche hanno dimostrato che l’83% ha riferito di aver visto pornografia mainstream e hanno dichiarato di essere propensi a commettere stupri o violenze sessuali (sapendo di non essere scoperti) rispetto a coloro che non avevano visto porno negli ultimi 12 mesi.…

{ Comments are closed }

Fantasie sessuali

Anche se possono coinvolgere il proprio partner, generalmente consentono alla persona di rimanere distaccata da tutto ciò che somiglia all’intimità reale. In questo senso, forniscono una fuga dalla realtà. Quando implicate in una dipendenza sessuale, queste fantasie occupano molto del tempo e dello spazio dell’individuo. Possono essere enormemente intense e spesso interferiscono con la capacità di sviluppare veri sentimenti d’amore nei confronti dell’oggetto sessuale. Un amore maturo include l’accettazione incondizionata dell’altro. La fantasia sessuale di filmati p, invece, spesso comporta aspettative non realistiche (per esempio un partner dal corpo perfetto) e scenari fantasiosi.

I filmati p sesso-dipendenti che praticano sesso anonimo si eccitano e si sentono gratificati facendo sesso con dei perfetti sconosciuti. Possono avere frequenti rapporti occasionali, pagare prostitute o fare sesso con partner la cui identità rimane anonima. L’anonimato è una parte fondamentale di ciò che rende questo tipo di sesso intrigante, mentre in realtà ammette una dipendenza dal sesso per evitare di sviluppare rapporti d’intimità o di amore. Si tratta di una barriera protettiva dal punto di vista emotivo, che aiuta anche a mantenere l’attrazione sessuale. Una volta perso l’anonimato, il sesso-dipendente non sarà più interessato.Uno dei più comuni tipi di sintomi della dipendenza dal sesso è il sesso a pagamento. Questo permette alla persona con la dipendenza di avere a disposizione infiniti partner sessuali volenterosi. Il sesso a pagamento comporta il pagare per prostitute o escort, ma include anche pagare per del sesso telefonico.…

{ Comments are closed }